fbpx

L’arte antica è più difficile di quella contemporanea

“L’arte contemporanea è difficile da capire, quella antica è più facile”: un’espressione che mi vede contrario. Perché? Prendiamo ad esempio un quadro di “Arte antica”, la “Venere di Urbino” di Tiziano, e andiamo oltre alla “bellezza”. L’opera documenta qualcosa attraverso degli indizi. Ve ne parlo nel video.

Carlo Vanoni

Magazine made for you.

Seguimi anche qui:
This error message is only visible to WordPress admins

Error: No feed found.

Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.

X